Alfano, verso Frontex Plus

0
350
Alfano

“Mare Nostrum e’ destinata a essere sostituita da Frontex Plus”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, in una conferenza stampa congiunta con il commissario Ue per gli Affari Interni, Cecilia Malmstroem.  L’operazione Frontex Plus “non coincidera’ con l’articolazione di Mare Nostrum. Non sono la stessa cosa – ha ribadito Alfano- non e’ la fotocopia di Mare Nostrum con il nome cambiato. L’operazione Frontex Plus e’ un’altra cosa, l’obiettivo che abbiamo e’ che questa operazione sostituisca Mare Nostrum che nasce con una filosofia di emergenza, in un momento di dramma come la strage di Lampedusa del 3 ottobre scorso. La sostituzione avverra’ quando sara’ avviata l”operazione Frontex Plus”. Alfano ha poi spiegato che “nei prossimi giorni ci intenderemo con la Commissione, chiameremo gli Stati membri ad un contributo. Quando partira” l”operazione Frontex Plus, il Governo italiano potra” assumere la propria decisione su Mare Nostrum”
Le navi “dei trafficanti di esseri umani” saranno distrutte. Ha spiegato il ministro, definendo questo, un qualcosa “a cui noi diamo importanza significativa: abbiamo le prove che sono state riutilizzate”. Alfano ha anche spiegato non possono essere “distrutte in mare”.(DIRE)

Scritto da redazione