Roma, Fratelli d’Italia: una candela per ogni martire cristiano ucciso in Kenya

0
324
Roma

Appuntamento oggi alle 19.00 di fronte l’Ambasciata del Kenya a Roma per “accendere una candela per ogni martire ucciso in Kenya”. E’ l’iniziativa è promossa dalla Costituente Romana di Fratelli d’Italia-AN e da Gioventù Nazionale, ma aperta in modo trasversale a associazioni, singoli ed esponenti del mondo politico e sociale sensibili a questa tematica.

«Questa iniziativa – spiega Andrea De Priamo, portavoce della Costituente romana di FdI – nasce dalla volontà di non dimenticare i 148 martiri di Garissa, vittime del terrorismo integralista a causa della loro identità cristiana. I salotti buoni dell’Occidente sono un po’ distratti rispetto a questo ennesimo evento che si inserisce in un quadro di persecuzioni verso l’identità cristiana nel mondo che si fa sempre più preoccupante. Questa sera li ricorderemo di fronte all’Ambasciata del Kenya in Via Luca Gaurico, 205».

Scritto da redazione