Sbarchi, domani arriva a Reggio Calabria l’Aquarius con 731 migranti

0
764
sos mediterranee aquarius
Gli operatori della nave Aquarius salvano i migranti in mare

Continuano gli sbarchi dei migranti sulle coste della Calabria. Dopo lo sbarco di ieri pomeriggio, sulla spiaggia di Caulonia di 70 migranti, di cui 50 uomini, 13 donne e 7 minori accompagnati, di nazionalità iraniana, siriana, irachena e bengalese, giunti a bordo di uno yacht di dodici metri privo di denominazione e di bandiera, è stato preannunciato l’arrivo della motonave Aquarius di Sos Mediterranee e Msf, domani mattina alle 10.00 presso il porto di Reggio Calabria, con a bordo 731 migranti, di diverse nazionalità.

Le operazioni di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla Prefettura, saranno prestate dal personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Polizia Provinciale, della Capitaneria di Porto, dell’USMAF, del SUEM 118 e dell’Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, del Coordinamento ecclesiale Migranti della Caritas e da varie altre  associazioni di volontariato.

Al momento dello sbarco i migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni presenti.

Nell’occasione sarà allestita, a cura della Regione Calabria, la tenda per il trattamento igienico – sanitario dei migranti con patologie cutanee.

I migranti saranno trasferiti secondo il Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.