Migranti, inizia la quarta edizione della Summer school

0
294
Migranti

Si terra’ dal 16 al 19 luglio, a Roca di Melendugno,  Lecce, la quarta edizione della summer school, organizzata dall ‘Universita’ Cattolica del Sacro Cuore, con la collaborazione della Fondazione Ismu e con il contributo della Fondazione Migrantes, Mobilita’ umana e giustizia globale. Dignità liquide. violenze, soprusi, riscatti e speranze nelle vite dei migranti. 

Questa quarta edizione della scuola focalizza l’attenzione su una dimensione troppo spesso trascurata: quella della dignità. Una dignità “liquida”, perché offesa e calpestata dai trafficanti e dagli sfruttatori che costellano le rotte della migrazione e i luoghi del lavoro dei migranti, così come dagli squallidi protagonisti del turismo del sesso e della compravendita di giovani donne sul mercato matrimoniale. Ma una dignità offesa e calpestata anche dalle stesse pratiche e culture migratorie di minoranze vecchie e nuove. Una dignità, ancora, “riscattata”, attraverso esperienze e iniziative virtuose di contrasto alla criminalità, di recupero e tutela delle vittime, di sensibilizzazione ed educazione dei migranti, delle comunità etniche e degli operatori che si occupano di loro.
Attraverso gli interventi di studiosi ed esperti, la presentazione di ricerche e inchieste, la realizzazione di laboratori interattivi, la visita a esperienze significative sul territorio, la scuola vuole offrire un’occasione di crescita culturale, professionale e umana, prendendo le distanze dagli argomenti usualmente strumentalizzati dal dibattito politico, ma anche proponendo un “salto di qualità” rispetto alle letture semplicistiche che sovente si danno dei fenomeni migratori, dei loro protagonisti e del loro governo. Oltre alle attività formative, il programma prevede alcune visite turistiche sul territorio del salentino ed “escursioni” nelle sue tradizioni gastronomiche e artigianali.

Scritto da redazione