Rosso sangue sulla Juventus: Giuntoli furibondo

La Juventus sembra aver già fissato gli obiettivi di mercato dell’estate prossima. Giuntoli deve però fare i conti con un’agguerrita concorrenza

Gli arrivi di Tiago Djalò e Carlos Alcaraz sono soltanto l’inizio. Una sorta di gustoso antipasto in vista del prossimo mercato estivo, quello in cui la Juventus tenterà di lanciare l’assalto alla quasi scudettata Inter. Il direttore sportivo dei bianconeri Cristiano Giuntoli non si farà trovare impreparato, potendo contare poi sul ritorno in Champions League dopo un anno di assenza dalle coppe europee.

Una delle priorità della Juventus per la prossima stagione non può non essere il rafforzamento del centrocampo, il reparto che necessita di almeno un paio di innesti di alto profilo. E non è un mistero che il primo nome sul taccuino di Giuntoli sia uno dei punti di forza dell’Atalanta di Gasperini.

Giuntoli su tutte le furie
Il direttore sportivo della Juventus Cristiano Giuntoli (LaPresse) – Immezcla.it

Si parla di Teun Koopmeiners, il ventiseienne centrocampista olandese intorno al quale è partito già un vero e proprio tormentone di mercato. L’ex gioiello dell’Az Alkmaar è stato acquistato dai nerazzurri bergamaschi nell’estate del 2021 e da allora, attraverso una crescita costante, è diventato uno dei centrocampisti più forti e completi del nostro campionato.

Di qui l’interesse, inevitabile, maturato nei suoi confronti da tutte le grandi di Serie A con la Juventus che ha guadagnato una metaforica pole position. Giuntoli sa bene che la trattativa per portare via Koopmeiners dall’Atalanta non sarà una passeggiata, ma al tempo stesso è consapevole di avere ottime carte in mano da giocarsi.

Juventus, furia Giuntoli: una big di Premier League vuole soffiargli Koopmeiners

In Italia i bianconeri sono favoriti nella corsa al giocatore, ma la vera e più pericolosa insidia arriva dall’estero, in particolare dalla Premier League. Sul forte centrocampista olandese hanno infatti messo gli occhi alcuni club di primissima fascia, società che di certo non avrebbero problemi ad accontentare le richieste economiche dell’Atalanta.

Il Manchester United vuole Koopmeiners
Duello tra Manchester United e Juventus per Koopmeiners (LaPresse) – Immezcla.it

Il pericolo per Giuntoli viene da Manchester, sponda United. Il tecnico dei Red Devils, l’olandese Ten Hag, considera il connazionale Koopmeiners l’elemento ideale per completare un centrocampo che già può contare su giocatori del calibro di Casemiro e Bruno Fernandes.

Per questo ha già fornito precise indicazioni al management della società per imbastire quanto prima una trattativa con i nerazzurri. Il Manchester United ha il vantaggio rispetto alla Juventus di poter dispone di un’immediata liquidità da investire sul mercato. Koopmeiners è a rischio, Giuntoli deve fare in fetta.

Impostazioni privacy