Questi kit di pannelli solari hanno costi ridicoli e dici addio alla bolletta per sempre

Oggi la produzione di energia verde incontra la praticità massima con il kit di pannelli solari dal costo veramente minimo.

Sistemi innovativi che sposano l’esigenza di risparmiare in bolletta, alla praticità di avere un sistema comodo da utilizzare e anche poco costoso che si può utilizzare in situazioni molto differenti.

kit pannelli solari addio bolletta
Addio costi elevati in bolletta (immezcla.it)

Il kit di pannelli solari permette a chiunque, anche a coloro che non vogliono affrontare la spesa impegnativa di un’installazione completa, di poter abbassare nettamente le spese sulla bolletta domestica e anche di ottenere la produzione di energia pulita.

Kit pannelli solari a basso costo: abbassare la bolletta conviene

I kit negli ultimi anni sono sempre più gettonati e questo proprio per la semplicità di utilizzo e per il costo ridotto. Sono installabili con il fai da te, quindi non bisogna chiamare operai specializzati e questo abbatte in prima istanza i costi, si possono sfruttare come dei pannelli normale e quindi collegare ad un impianto, agli elettrodomestici o a ciò che serve. Funzionano proprio come quelli classici, quindi generano energia dall’esposizione solare e possono anche avere delle batterie per accumularla all’interno quindi non per l’uso immediato ma successivo.

kit pannelli solari
L’innovativo kit di pannelli solarii (immezcla.it)

All’interno della confezione sono presenti anche dei regolatori di carica che permettono di ottimizzare la carica delle batterie e degli inverter che funzionano per la conversione alternata. Tutto in questo caso dipende dalla dimensione scelta, è chiaro che chi ha una villa non può scegliere un sistema piccolissimo, deve tener conto del proprio fabbisogno. Anche in questo caso tutto dipende dalla luce solare a cui viene esposto, maggiore è l’assorbimento e migliore sarà anche la funzionalità dello stesso al termine.

Sostanzialmente ci sono due tipologie di prodotto: i kit di accumulo che vanno ad accumulare energia da utilizzare successivamente, sono più costosi ma ne vale la pena oppure i kit senza accumulo che sono ben più economici ma hanno anche dei limiti di cui tenere conto. Esistono sistemi per qualunque tipo d’uso quindi per la casa, per le barche, il camper. Bisogna studiare sicuramente: accumulo, potenza di picco e potenza continua prima di poter scegliere, sono i valori di riferimento in base alla produzione di cui si ha bisogno.

Non costano cifre improponibili, come verrebbe da pensare e soprattutto si possono comprare anche su Amazon. Un esempio è il kit di Swarey che si trova al costo di 350 euro sul sito internet, la ricarica è flessibile, ha una buona batteria ed è perfetto da usare in viaggio. Il kit di Nam costa ancora di meno ed è molto potente, si può usare tranquillamente anche a casa, quello di Lovin invece ha dei moduli compatti che sono molto resistenti e si possono collocare anche sui mobili quindi a scomparsa, anche in questo caso il costo è veramente ridotto e consente la piena gestione energetica.

Impostazioni privacy