Formicolio alle mani, può trattarsi di un campanello d’allarme: ecco quando preoccuparsi

Se avverti un formicolio alle mani, potrebbe essere un campanello d’allarme non da poco: quando la cosa è più seria. 

La salute passa davvero per molteplici fattori e curarla significa, soprattutto, osservare i segnali che il nostro corpo si manda.

Formicolio alle mani: quando è il momento di preoccuparsi
Formicolio alle mani: quando preoccuparsi-immezcla.it

Quando si parla di benessere psicofisico, infatti, si parla di tutta una serie di scelte, che facciamo quotidianamente, per mantenere in buona salute il nostro organismo.

Formicolio alle mani: ecco quando preoccuparsi

Scegliere la giusta alimentazione, ad esempio, ha un influsso davvero importante sul modo in cui ci sentiamo. Questo significa fare una ricerca mirata e rivolgersi ai professionisti del settore, per trovare il proprio equilibrio.

Formicolio alle mani: cosa potrebbe significare
Formicolio alle mani: cosa potresti avere-immezcla.it

Infatti, ciascuno di noi è unico e, allo stesso modo, è unico l’equilibrio che dobbiamo ricercare. Spesso e volentieri, per assomigliare agli altri, finiamo per fare cose, che non sono affatto salutari per noi stessi.

Quello che invece gli esperti consigliano, è di creare una propria routine, sia dal punto di vista del regime alimentare, che dal punto di vista dell’attività fisica, in modo da combinare ottimamente questi due fattori. È anche molto importante la prevenzione, che parte, come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, proprio dall’osservazione di noi stessi. Ad esempio, quando sentiamo spesso un formicolio alle mani, questo può essere dovuto a diverse cause. Secondo gli esperti, però, in queste situazioni specifiche dobbiamo iniziare a preoccuparci e rivolgerci direttamente a un medico.

Spesso e volentieri non facciamo molto caso ai segnali che il nostro corpo ci manda, ma in questo caso, in particolare, dobbiamo prestare attenzione.

Quando sentiamo costantemente un formicolio alle mani, che coinvolge anche i polsi, dobbiamo cercare di capire quale sia la causa, che scatena questo tipo di sintomo. Nella gran parte dei casi, il formicolio alle mani è causato dalla sindrome del tunnel carpale, ma può anche trattarsi di tendinopatie, di traumi locali, di infezioni, di artrosi o problemi alla colonna vertebrale. In tutte queste casistiche, si tratta di un sintomo causato da condizioni che non sono patologiche.

Se, però, la sensazione di formicolio è persistente e costante nel tempo, allora potrebbe trattarsi di cause più serie, come ad esempio il diabete. In questo caso, il formicolio alle mani ha una distribuzione a guanto e si associa anche a un forte bruciore. Dobbiamo anche ricordare, che il formicolio alle mani può essere una spia d’allarme della sclerosi multipla o dell’attacco ischemico transitorio, ma può anche essere un campanello d’allarme per i problemi alla circolazione.

Impostazioni privacy