Carlo Conti conduttore di Sanremo 2025? Cachet stellare ed un cantante già deciso

Quale potrebbe essere il cachet di Carlo Conti come direttore artistico del Festival di Sanremo 2025? Intanto ha già deciso il primo cantante in gara.

carlo conti
Carlo Conti conduttore di Sanremo 2025? Cachet stellare ed un cantante già deciso (Ansa – Immezcla.it)

Carlo Conti è l’indiziato numero uno per essere il prossimo conduttore nonché direttore artistico del Festival di Sanremo 2025, con la consapevolezza del fatto che il noto volto della Rai sia non  solo il favorito dei massimi dirigenti, che vedono in lui un vero e proprio usato sicuro, ma anche e soprattutto da parte del pubblico che, come del resto è anche normale che sia, in lui vede un vero e proprio punto di riferimento da ormai tantissimi anni, con la consapevolezza che i suoi programmi, da ormai tantissimi anni, vincono sempre la gara di ascolti con la concorrenza ed hanno uno “zoccolo duro” di telespettatori fidelizzati a dir poco invidiabile.

Tutto questo è possibile anche e soprattutto grazie al suo straordinario ed enorme talento nel cercare di fare sempre la scelta giusta e, in tal senso, avrebbe già deciso il primo cantante in gara, un vero e proprio pezzo da 90, forse uno dei pochi che paradossalmente era rimasto scontento, per così dire, dalla gestione Amadeus. Ecco di chi stiamo parlando e, soprattutto, quale potrebbe essere il cachet che il marito di Francesca Vaccaro potrebbe chiedere per assumersi quello che, ad oggi, è un vero e proprio rischio incredibile.

Carlo Conti porta Albano in gara a Sanremo?

al bano carrisi
Albano Carrisi, dopo l’esclusione dell’anno scorso al Festival di Sanremo, potrebbe tornare con Carlo Conti come direttore artistico (Ansa – Immezcla.it)

Il primo cantante che potrebbe portare in gara potrebbe essere Albano Carrisi, che ha già almeno un paio di brani pronti, compreso quello che ha di fatto escluso Amadeus nell’ultima edizione con lui conduttore. Sarà davvero così? Difficile dirlo tuttavia una cosa è certa: se davvero ci sarà il Leone di San Marco, la sensazione è che per lui possa essere davvero l’ultima partecipazione in gara prima di ritirarsi definitivamente dalle scene, come del resto è anche normale che sia.

Per quanto riguarda invece lo stipendio di Carlo Conti? Difficile dirlo al momento ma la sensazione è che quantomeno possa essere pari a quello di Amadeus, dal momento che il rischio di bruciarsi, anche per un conduttore e volto tv esperto come lui, è in questo caso altissimo e soprattutto ai massimi livelli. Staremo a vedere che cosa accadrà.

Impostazioni privacy