“Account Instagram hackerato” Così ti rubano il profilo: basta una frazione di secondo

Come fanno ad hackerare il tuo account Instagram? Così i malintenzionati a fregarti il profilo in pochi secondi (e come difendersi).

account instagram hackerato
Così ti rubano l’account Instagram: basta una frazione di secondo (Immezcla.it)

Instagram da ormai tantissimi anni a questa parte è diventato non solo l’app social più amata di tutti, ma anche e soprattutto quella più scaricata ed utilizzata. Tuttavia, dietro la vivace superficie di questa piattaforma si nasconde un oscuro rischio: il furto degli account, una pratica sempre più in voga tra gli hacker e malintenzionati.

Gli hacker, abilmente camuffati tra le pieghe del web, sono costantemente alla ricerca di vulnerabilità da sfruttare per accedere agli account Instagram degli utenti ignari. Ma come riescono a perpetrare questo attacco? E cosa possiamo fare per proteggerci?

Una delle tecniche più comuni utilizzate dagli hacker è il phishing. Questa pratica malevola si può manifestare in tantissimi modi: attraverso, ad esempio, l’invio di messaggi o email apparentemente legittimi, in cui però se ci si fa più attenzione si scopre magari un indirizzo leggermente diverse del mittente. Gli aggressori cercano di ingannare gli utenti affinché rivelino le proprie credenziali di accesso e, una volta avute, vengono poi successivamente modificate per far sì che non si entri più.

Questi messaggi, ed è qui che sono davvero subdoli, si possono presentare come notifiche di aggiornamento dell’app, avvisi di violazione della sicurezza o persino offerte di concorsi falsi. Una volta che l’utente clicca sul link fornito e inserisce le proprie informazioni di accesso, queste vengono immediatamente rubate dagli hacker, che potrebbero anche chiedere un riscatto.

Ma non è l’unico stratagemma nel loro arsenale: queste persone, infatti, spesso e volentieri sfruttano anche le vulnerabilità delle app stesse o dei dispositivi degli utenti, anche se ovviamente sono una quantità minore.

Fortunatamente, esistono misure che possiamo adottare per proteggere i nostri account Instagram da tali minacce: innanzitutto è fondamentale essere estremamente cauti quando si tratta di cliccare su link sospetti o fornire informazioni personali online, cercando sempre di capire da dove arrivi la fonte, oltre ovviamente a verificare sempre l’autenticità dei messaggi e delle email ricevute e evitare di inserire le proprie credenziali su siti web o app di dubbia provenienza.

Come ti hackerano il profilo Instagram? La truffa del secolo

instagram account
Ecco come fanno ad hackerare il tuo account Instagram (Immezcla.it)

In secondo luogo, è consigliabile abilitare l’autenticazione a due fattori sul proprio account Instagram. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza richiedendo un codice di verifica aggiuntivo oltre alle credenziali di accesso standard, rendendo molto più difficile per gli hacker penetrare nel nostro account anche se riescono a ottenere le nostre credenziali di accesso.

Inoltre, è importante mantenere sempre aggiornata l’app Instagram e il sistema operativo del proprio dispositivo. Le nuove versioni spesso includono patch di sicurezza che correggono le vulnerabilità note, riducendo così il rischio di essere vittime di attacchi informatici.

Infine, è essenziale essere consapevoli della propria sicurezza online e educare se stessi e gli altri sugli aspetti della cyber sicurezza. Conoscere i rischi e le tecniche utilizzate dagli hacker è il primo passo per proteggere i nostri preziosi account.

Impostazioni privacy