Università, accordi di collaborazione tra Italia e Tunisa

0
381
Università

Collaborazione e progetti di ricerca comuni in area giuridica tra l’Università di Siena e le università tunisine di Cartagine e Sousse.

L’accordo di cooperazione, che prevede anche programmi di scambio di docenti e studenti, è stato firmato tra i professori Francesco Frati, per l’Ateneo senese, Fadhel Moussa per l’Ateneo di Cartagine e Tarchouna Lofti per l’Università di Sousse.
L’occasione dell’incontro è stato il convegno sulla nuova Costituzione tunisina che si è tenuto all’Università di Siena, al quale hanno partecipano docenti ed esperti italiani e tunisini, alcuni dei quali sono stati protagonisti del processo costituente. Del percorso costituente in Tunisia ha parlato, tra gli altri, la docente di diritto pubblico Tania Groppi, che ha seguito l’evolversi della situazione nel Paese anche in rappresentanza di un progetto di cooperazione internazionale della Regione Toscana.
Tra gli intervenuti al convegno anche il delegato del Presidente della Regione Toscana per la cooperazione internazionale, Massimo Toschi.

Scritto da redazione