Stranieri in Italia, arriva Migraventure per fare impresa in Africa

0
517
Stranieri in Italia

E’ un progetto innovativo per fare impresa, insieme. Un aiuto concreto agli stranieri che vivono in Italia. E’ un progetto rivolto ai cittadini dei Paesi Africani, regolarmente residenti in Italia, proprio per fare impresa in Africa.

C’è tempo fino alle ore 12 del 30 novembre per presentare all’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), idee imprenditoriali da sviluppare e attuare sul territorio africano. I venti progetti a cui un Comitato di valutazione riconoscerà un elevato potenziale di sviluppo, ovvero iniziative in grado di generare occupazione e un impatto socio economico positivo nelle comunità interessate, potranno beneficiare di un percorso di accompagnamento tecnico-economico in Italia che fornirà gli strumenti necessari per trasformare l’idea in un vero e proprio business. È questo lo spirito di Migraventure. Il programma promosso dall’OIM, in partnership con Etimos Foundation che da anni si occupa di finanza ed economia sociale, e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, intende avviare processi di valorizzazione reale e organico delle diaspore e del settore privato nella cooperazione internazionale.
Il progetto Migraventure esprime quindi la volontà dell’Italia di guardare all’Africa non solo come problema, ma soprattutto come una grande opportunità di cooperazione e di sviluppo. L’obiettivo è in sostanza promuovere uno sviluppo socio economico auto-sostenibile al fine di migliorare le condizioni di vita della popolazione locale.

Scritto da redazione