Sbarchi, duemila persone a Lampedusa. L’hotspot al collasso

0
50
Sbarchi

 Oltre duemila persone sbarcate in 24 ore e due navi quarantena per cercare di alleggerire la pressione degli sbarchi. Questa la situazione al momento sull’isola di Lampedusa, alle prese con la prima vera grande emergenza immigrazione del 2021.

Tra ieri e oggi sulla più grande delle isole Pelagie si sono verificati venti sbarchi: grandi barconi che hanno lasciato le sponde del nordafrica per viaggiare verso l’Europa, ma anche piccole imbarcazioni alla deriva. Gli ultimi quattro sbarchi nella notte, che hanno portato sull’isola altre 630 persone.

All’interno dell’hotspot di contrada Imbriacola la situazione è già al collasso, con oltre duemila e cento persone, mentre la prefettura di Agrigento studia un piano di trasferimenti che vede coinvolto il traghetto di linea ‘Sansovino’, che collega le Pelagie con Porto Empedocle, e le due navi-quarantena ‘Splendid’ e ‘Azzurra’. La prima è già a Lampedusa, la seconda arriverà in mattinata. (DIRE)