Regolarizzazione, I migranti incrociano le braccia il 21 maggio

1
20
braccianti rosarno migranti

Soumahoro (Usb) ha proclamato lo sciopero

È andato tutto come previsto. Da una parte c’è il Governo che si dichiara soddisfatto del decreto Rilancio con tanto di lacrime della ministra Bellanova sulla regolarizzazione dei braccianti, dall’altra ci sono i loro, i braccianti agricoli, stranieri e non, che non sono soddisfatti perché ancora una volta vengono visti solo come braccia e non persone. Così ecco che parte la mobilitazione e a scuotere le coscienze c’è un sindacalista che conosce bene il sudore e la fatica dei campi. È Aboubakar Soumahoro, il sindacalista dell’ Usb, che con un video pubblicato sulla sua pagina facebook chiama a raccolta i braccianti: “Siamo invisibili per il governo, il 21 maggio saremo invisibili nei campi”. Spiega che: “Non vanno regolarizzate le braccia, ma gli esseri umani. Il decreto Rilancio contiene un provvedimento di regolarizzazione delle braccia e non della salute delle persone”.

Dunque, il 21 maggio sarà sciopero però il provvedimento messo in campo dal Governo non risponde alle esigenze dei lavoratori presenti sul territorio. Dice il sindacalista: “la regolarizzazione é riservata a chi ha un permesso di soggiorno scaduto dall’ottobre 2019, escludendo di fatto gran parte delle vittime dei decreti sicurezza tuttora in vigore”. Solo chi è irregolare dal 31 ottobre scorso può sperare nel “permesso di ricerca lavoro” semestrale previsto dal nuovo decreto.

Vedremo cosa accadrà, dunque, mentre da più parti si levano voci contro questa iniqua regolarizzazione. Anche gli autori migranti hanno fatto sentire la loro voce e hanno scritto una lettera aperta a Governo.

Sono giorni di grande fibrillazione, e mentre i braccianti si preparano alla sciopero, c’è da capire cosa farà il Governo.

1 commento

  1. Sono solidale con i lavoratori agricoli a cui si devono riconoscere tutti i diritti previsti dalla ns Costituzione fino ad ora violati: regolarizzazione completa.
    Franca insegnante italiano ai Migranti
    Scuola Binari Via Marssla,8 Milano

LASCIA UN COMMENTO

PER FAVORE INSERISI COMMENTO
Per favore inserisci il tuo nome qui