Programma Diaspora, Al via un ciclo di incontri per gli afro-italiani

0
19
programma diaspora

Arriva il “Programma Diaspora”, cinque incontri per capire il mondo, organizzati dall’Università italiana Luiss Guido Carli con l’associazione Le Reseau.

Il ciclo di incontri sulla Diaspora, iniziano il 26 gennaio, con al centro la cooperazione universitaria tra i paesi dell’Africa e l’Italia. Il primo incontro, alle ore 13,00, ha come tema “Diaspora, knowledge and community, In campo per la migrazione circolare degli studenti e per favorire la diffusione delle conoscenze e know how in una prospettiva di sviluppo economico e sociale”.

La Luiss, nell’ambito delle sue attività, propone il Programma Diaspora che ha l’obiettivo di valorizzare il ruolo della diaspora africana nella promozione della sua proposta formativa destinata non solo agli studenti africani ma anche alle nuove generazioni di afro-italiani. 
Per il lancio del progetto è prevista una serie di webinar con la partecipazione di esperti, professori, decisiori politici, diplomatici e rappresentanti della diaspora africana in Italia.

Per questa prima edizione del Programma Diaspora saranno ospitate personalità di altissimo livello con percorsi unici, che condivereanno le loro esperienze con gli studenti e i diversi partecipanti.

Gli incontri, in italiano, inglese e francese, saranno organizzati sulla base di un accordo firmato dall’Università LUISS con l’Associazione Le Réseau, associazione della diaspora africana in Italia, membro del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo e promotore del forum Italia Africa Business Week (IABW).
Gli incontri rivolti ai futuri studenti africani, afro-italiani, imprenditori ed esperti saranno l’occasione per incontrarsi, seppur virtualmente, confrontarsi e scambiare idee, tessere reti e partecipare alla creazione di nuove ed entusiasmanti esperienze. Un’ottima opportunità per mettersi in rete con nuovi e vecchi contatti. 

Per ricevere gli appuntamenti e/o partecipare ai vari incontri, è necessario registrarsi inviando un’email a registrazione@iabw.eu.