Papa Francesco sarà a Lesbo tra i profughi

0
313
Papa Francesco sarà a Lesbo tra i profughi

Papa Francesco sabato prossimo sarà Lesbo tra i profughi. Un viaggio breve che avverrà in una  giornata ma molto intenso.

“Sabato – dice il Papa alla fine dell’udienza generale – mi recherò a Lesbo dove nei mesi scorsi sono transitati moltissimi profughi. Andrò, insieme con i miei fratelli il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo e l’Arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia Hieronymos, per esprimere vicinanza e solidarietà sia ai profughi sia ai cittadini di Lesbo e a tutto il popolo greco tanto generoso nella accoglienza. Chiedo per favore di accompagnarmi con la preghiera, invocando la luce e la forza dello Spirito Santo e la materna intercessione della Vergine Maria”.
Il Pontefice visiterà l’hotspot a Moria insieme al Patriarca all’arcivescovo di Atene, come rende noto l’Ambasciata della Grecia. Domani il Vaticano farà conoscere nel dettaglio il programma del viaggio. Papa Francesco, informa sempre l’ambasciata greca, arriverà all’aeroporto di Miltilini sabato mattina. Qui sarà accolto dal primo ministro della Grecia, Alexis Tsipras; dal Patriarca ecumenico e dall’arcivescovo di Atene. “È previsto un incontro bilaterale tra il premier Tsipras e papa Francesco all’aeroporto di Miltilini”, informa l’ambasciata.
Il Papa, Bartolomeo e Ieronimo, dopo avere visitato l’hotspot, “si recheranno alla città di Mitilini, dove incontreranno i cittadini e pregheranno insieme per i profughi al porto della città. Dopo la preghiera, la delegazione si recherà all’aeroporto dove si terrà la cerimonia di commiato per il Pontefice”, fa sapere ancora l’ambasciata.