Libia/ L’appello di Papa Francesco: evacuate i migranti con i corridoi umanitari

0
1526
papa Francesco

Papa Francesco lancia un appello alla comunità internazionale perché i migranti che attualmente si trovano prigionieri, reclusi nei centri di detenzione in Libia, in condizioni disumane, possano essere facilitati a lasciare quell’inferno grazie ai corridoi umanitari.

«Vi invito ad unirvi alla mia preghiera per i profughi che si trovano nei centri di detenzione in Libia, la cui situazione, già molto grave, è resa ancora più pericolosa dal conflitto in corso. Faccio appello perché specialmente le donne, i bambini e i malati possano essere al più presto evacuati attraverso corridoi umanitari» ha detto il Papa al termine del Regina Coeli recitato dalla finestra del suo studio nel Palazzo Apostolico.