Mondiali Antirazzisti, il settimo Congresso Europeo dei Tifosi di Calcio ha chiuso la manifestazione

0
319
Mondiali Antirazzisti

I tifosi di calcio provenienti da 35 paesi hanno discusso, per tre giorni, la situazione attuale per i supporter in Europa durante il 7° Congresso Europeo dei Tifosi di Calcio a Bosco Albergati / in Italia (vicino Bologna).

FSE è la rete indipendente e democratica dei tifosi di calcio di tutta Europa, che attualmente rappresenta più di 3 milioni di tifosi di calcio in 45 paesi, ed il suo congresso annuale è la piattaforma ideale per migliorare lo scambio tra i tifosi attivi in tutta Europa.
Per la prima volta l’evento ha avuto luogo in Italia ed è stato ospitato in collaborazione con i “Mondiali Antirazzisti”, la più grande festa del calcio antirazzista nel mondo. Tra i molti altri argomenti ci sono state discussioni vivaci, dibattiti e workshop sul ruolo dei tifosi di calcio nei movimenti di protesta sociale (Turchia, Ucraina, Spagna, Egitto), strategie comuni contro la discriminazione, i crescenti problemi di repressione contro i tifosi e iniziative di cooperazione internazionale.
La coordinatrice di FSE, Daniel Wurbs, ha detto: “E’ fondamentale che la famiglia del calcio europeo ascolti le esigenze e i problemi dei propri fan e ulteriormente valorizzi e promuova il dialogo con i tifosi. Durante questo fine settimana abbiamo sentito da molti partecipanti i problemi nei paesi in cui i fan sono trattati principalmente come un problema, così come avviene in Italia, anziché essere ascoltati, ma anche come la situazione sia migliorata notevolmente nei paesi in cui un tale dialogo è presente.”
Daniela Conti da Unione Italiana Sport per Tutti (UISP), uno delle organizzatrici principali dei Mondiali Antirazzisti, ha aggiunto: “E’ stato un grande piacere per noi ospitare il Congresso Europeo dei Tifosi di Calcio di quest’anno ai Mondiali Antirazzisti, un evento in cui tradizionalmente i numerosi gruppi di tifosi, nonché organizzazioni di base si mescolano. Pensiamo che i visitatori di entrambi gli eventi sono stati in grado di imparare molto gli uni dagli altri, condividendo le loro esperienze e gli esempi migliori.”
Uno dei punti salienti del congresso ogni anno sono le elezioni per il Comitato Direttivo di FSE. I seguenti rappresentanti sono stati eletti sul comitato per la stagione a venire: Kevin Miles (Inghilterra), Martin Endemann (Germania), Michal Riecansky (Slovacchia), Riccardo Bertolin (Italia), Dirk Vos (Belgio), Basar Yarimoglu (Turchia), Tine Hundahl Jensen (Danimarca), Victoria Dominguez Almela (Spagna).
Il nuovo Comitato Direttivo di FSE si è unito al responsabile del dipartimento Antidiscriminazione Goran Malic (Croazia), al direttore del dipartimento FSE Fan Embassy (Ambasciate dei Tifosi FSE) Thomas Gassler (Austria) e alla Coordinatrice di FSE Daniela Wurbs (Germania).
Il luogo e la data per il congresso del prossimo anno sono già state annunciate a Bosco Albergati: si terrà durante il primo fine settimana di luglio 2015 a Belfast (Irlanda del Nord) su iniziativa dei membri FSE del “Amalgamation of Official Northern Ireland Supporters Clubs”.

Scritto da redazione