Maydan invita i giovani euromediterranei ad esprimersi sulla “Solidarietà senza frontiere”: Seconda edizione del concorso di arti creative “Floating Voices”

0
26

Alla luce delle sfide globali che stiamo affrontando, in particolare la pandemia di Covid-19, e l’effetto che sta avendo sulla democrazia, la libertà di movimento, i confini, la solidarietà e la cittadinanza, così come le difficoltà legate alla conservazione dei fatti reali dalle false rappresentazioni, Maydan sta fornendo uno spazio creativo per i giovani di tutta la regione euromediterranea in questo momento storico.

Maydan, un’associazione di cittadini, donne e uomini, tra cui attivisti, intellettuali, artisti, imprenditori, ricercatori e altri, impegnati nella costruzione di una cittadinanza mediterranea e di un destino comune tra i popoli della regione, è lieta di lanciare la seconda edizione del concorso multilingue di arti creative Floating Voices.

Chiamando giovane/i scrittrici e scrittori, poeti e poetesse, fumettiste/i e fotografe/i, di età compresa tra i 16 e i 30 anni, a raccontare le loro storie sulla SOLIDARIETÀ SENZA FRONTIERE, l’iniziativa si propone di promuovere la conoscenza delle complessità socio-politiche, culturali ed economiche del Mediterraneo e dei Paesi vicini, in particolare in quest’era di pandemia, e di rafforzare le relazioni e condividere i sogni tra i giovani cittadini delle due sponde del Mediterraneo e non solo. 

La scadenza del concorso è il 5 dicembre 2020 per la presentazione di opere originali che saranno selezionate da una giuria di persone di entrambe le sponde del Mediterraneo. I vincitori saranno annunciati il 28 dicembre 2020.

Covid-permettendo, parteciperanno alla cerimonia di premiazione nella primavera del 2021 a Reggio Calabria, Italia: crocevia del Mediterraneo, sede dell’Associazione Maydan e ospite di due edizioni del SabirFest che celebra la cultura mediterranea. Partner della cerimonia sarà Progetto Mediterranea, un’associazione di attivisti con la passione per il Mediterraneo e creatrice della Bandiera del Mediterraneo, che sarà alzata per la prima volta a Reggio Calabria durante l’evento. 

Consulta il sito Maydan per maggiori dettagli e seguici su Facebook, Instagram e Twitter.