La trappola del virus, il libro del Centro Astalli sarà presentato online

0
18
la trappola del virus

La trappola del virus” è il nuovo libro del Centro Astalli, che sarà in libreria dal prossimo 11 febbraio.
Si tratta di un dialogo tra gli autori, Camillo Ripamonti e Chiara Tintori, che partendo dall’esperienza quotidiana di incontro con i migranti forzati affronta il rapporto tra diritti ed emarginazione.
Il coronavirus non ci ha trovato – dicono gl autori – tutti uguali e non ci ha resi taliPer le persone che vivono ai margini la pandemia è stata una vera e propria trappola. In questi mesi il coronavirus ha amplificato il grido dei poveri. Ormai sappiamo bene che l’esclusione trova terreno fertile nel momento in cui, ben prima di una pandemia, trasformiamo i diritti di tutti in privilegi per pochi“.
Il libro ” La trappola del virus” sarà presentato giovedì prossimo vuole essere una risorsa contro l’assuefazione e l’impoverimento culturale, contro la globalizzazione dell’indifferenza.

giovedì 11 febbraio 2021 – ore 17.30
in diretta sul profilo Facebook e sul canale YouTube del Centro Astalli

Intervengono: S. Em. Card. Gualtiero Bassetti, Presidente CEI – Conferenza Episcopale Italiana; Chiara Tintori, Politologa; Gherardo Colombo, Presidente onorario di ResQ – People Saving People; Massimo Giannini, Direttore La Stampa; P. Camillo Ripamonti,
Presidente Centro Astalli.