Il calciatore brasiliano Hernanes dona 80 kit per i bambini rom

0
339
Il calciatore brasiliano Hernanes dona 80 kit per i bambini rom

L’ultimo regalo del “profeta” Hernanes a Roma è per i bambini più svantaggiati in particolare i rom. Infatti, il calciatore brasiliano ha donato 80 kit per giocare a calcio al gruppo degli Ercolini di Don Orione affiliato all’Unione sportiva delle Acli di Roma che raccoglie oltre 90 bambini e bambine dei campi nomadi della Capitale per permettere loro di giocare a pallone.

‘Sport e studio’ è la parola d’ordine per i ragazzi nomadi per potere giocare a calcio. In sintesi chi va scuola e porta profitti puo’ giocare a pallone. Questa è la ricetta vincente che in questi anni ha coinvolto oltre 90 giovanissimi dei campi rom della città che partecipano al campionato provinciale giovanile promosso dall’Us Acli di Roma.
“Un gesto- spiega Luca Serangeli, presidente dell’Unione sportiva delle Acli di Roma- che al di là delle scelte personali e professionali dimostra l’affetto del calciatore per la nostra città e in particolare per i più piccoli che vivono una situazione di disagio”. Conclude Serangeli: “Credo che i nostri ragazzi indosseranno con orgoglio i kit avuti in dono e che idealmente si sentiranno legati con Hernanes al di là di dove sceglierà di giocare, perchè ha dimostrato con questo gesto di avere una sensibilità ed un cuore unici a prescindere dal colore della maglia che indossa”. (DIRE)

Scritto da redazione