Giornata europea, a Lesbo per superare le crisi migratorie

0
295
Giornata europea

In occasione della Giornata dell’Europa, oggi a Mitilini, sull’isola greca di Lesbo, le ong Visions2Ventures e BeyondCSRNet, sotto gli auspici del sindaco di Lesbo e il sostegno della Rappresentanza Ue ad Atene e alla Rappresentanza del PE in Grecia, hanno organizzato l’evento “Co-working spaces, social entrepreneurship and the future of Europe”.

Il tentativo, dicono gli organizzatori, è quello di individuare una strada per l’Europa di fronte alla crisi migratoria.
Una crisi, dicono, che può essere risolta solo attraverso l’impegno attivo dei cittadini europei, che devono accogliere le sfide umanitarie e spostare la prospettiva sui rifugiati da problema a opportunità. “Vogliamo – affermano – che questa iniziativa sia il catalizzatore per una visione sociale dell’impresa e dell’innovazione, ed una fonte di ricchezza ed occupazione. Il fine è lanciare una piattaforma inclusiva e collaborativa attraverso una rete di spazi di co-working in tutta Europa.
Intendiamo unire persone che rappresentino le comunità dei rifugiati, istituzioni accademiche, imprenditori e investitori che creino un ambiente favorevole a soluzioni concrete e sostenibili”.

Scritto da redazione