Discriminazioni e violenze razziste: il ruolo delle associazioni di promozione sociale

0
17
discriminazioni e violenze razziste

Secondo i dati diffusi da Odihr nel suo ultimo rapporto, nel 2019 in Italia i cosiddetti reati di odiodenunciati sono stati 1119. La netta prevalenza dei reati documentati è di matrice razzista e xenofoba. Nel 2019 sono stati 805, di cui 271 reati di incitamento alla violenza razzista e 104 aggressioni fisiche contro le persone. La relazione tra i discorsi e aggressioni, tra la degenerazione di un dibattito pubblico attraversato da stereotipi e pregiudizi nei confronti di immigrati, richiedenti asilo, rifugiati e rom e la ricorrenza di aggressioni fisiche contro le persone di natura xenofoba e razzista, è stringente. E diventa sempre più importante attrezzarsi per garantire i diritti delle persone che ne sono il bersaglio. Per questo Lunaria e Arcs propongono il prossimo febbraio l’ultimo appuntamento di un programma di formazione rivolto a operatori delle associazioni di promozione sociale.
La formazione si svolgerà online ed l’11 e il 12 febbraio prossimi a partire dall’utilizzo di alcuni strumenti formativi digitali e dalla discussione condivisa di alcuni casi esemplari di discriminazioni e di violenze razziste. Analizzeremo insieme alcune definizioni di base per imparare a riconoscere le discriminazioni, i discorsi ostili, condivideremo alcune conoscenze di base della normativa in materia, sperimenteremo metodologie di monitoraggio e di lavoro di rete per consolidare sul territorio una cultura e una pratica antirazzista.
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto PINOCCHIO. Cultura, sport, partecipazione civica e social network contro le discriminazioni per una maggiore inclusione sociale promosso da CEFA Onlus in partenariato con Lunaria, A Sud Onlus, UISP-Unione Italiana Sport per tutti, ARCI Liguria, ARCI Caserta, ARCS Culture Solidali, Comune di Bologna, con il contributo di AICS (AID 011786), per sviluppare interventi di cittadinanza attiva e di sensibilizzazione contro la xenofobia e il razzismo.


Scarica qui il programma


Chi è interessato a partecipare può farlo compilando la scheda di iscrizione qui e inviandola entro il 31 gennaio a:
manetti@arcsculturesolidali.org
Info: antirazzismo@lunaria.org

LASCIA UN COMMENTO

PER FAVORE INSERISI COMMENTO
Per favore inserisci il tuo nome qui