Il diritto e la pace: Il valore sociale della mediazione

0
1458

L’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria (Dipartimento d’eccellenza di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane), Ismed Group (Organismo di mediazione ed Ente di Formazione) e l’Associazione Nazionale Laboratorio ADR (che raggruppa esperti nel settore della risoluzione alternativa delle controversie), organizzano il 17 e 18 Maggio un evento di carattere internazionale che affronta l’im- portanza della mediazione e della negoziazione nel più ampio contesto del diritto come strumento di pacifica- zione sociale. Risolvere una controversia, attraversando il conflitto e superarlo in un’ottica conciliativa ricorrendo gli strumenti che il legislatore ha messo in campo begli ultimi anni e non alla mediazione di altri soggetti, non sempre collo- cati nell’alveo della legalità, significa promuovere un cambiamento culturale e sociale.

Al Convegno interverranno relatori di altissimo profilo fra i quali: – il Prof. Jamil Mahuad Wiit, docente di negoziazione ad Harvard ed ex Presidente dell’Ecuador, fautore dei trattati di pace con il Perù, nominèe al Nobel per la Pace – la Prof.ssa Enza Pellecchia, Ordinario di diritto privato all’Università di Pisa e Direttrice del Centro In- terdisciplinare della Pace dell’ateneo pisano. Il convegno è patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria.