Coronavirus, la Commissaria Mijatovic chiede il rilascio degli immigrati detenuti

0
20

La Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Dunja Mijatović, ha rilasciato una dichiarazione per chiedere a tutti gli Stati membri del Consiglio d’Europa “di rivedere la situazione dei richiedenti asilo respinti e dei migranti irregolari in centri di detenzione per immigrati e di procedere al loro rilascio nella massima misura possibile”. Inoltre, chiede che gli Stati membri possano assicurare “che le persone rilasciate dai centri di detenzione abbiano adeguato accesso a un alloggio e ai servizi di base, compresa l’assistenza sanitaria. Questo è necessario per tutelare la loro dignità e anche per proteggere la salute pubblica negli Stati membri”. E conclude: “Il rilascio degli immigrati detenuti è solo una delle misure che gli Stati membri possono prendere durante la pandemia di Covid-19 per proteggere i diritti delle persone private della loro libertà in generale, come anche quelli dei richiedenti asilo e dei migranti”.