Tu cercami ancora

0
369

Tu cercami ancora
così come il fiume torna al mare
così tornerai a me

troverai nei miei occhi
serbata intatta la tua bellezza
mi sorriderai
e il tuo sorriso amore, lo sai,
dona la gioia delle preghiere esaudite
quando tornerai a me amore
sarà una giornata di sole
ti farò ridere
come un tempo ridevi con me
quando tarderai a tornare a me amore
e io mi sarò perso
cercami nei ricordi
nelle parole che ti dedicavo
cercami nelle belle poesie d’amore
in questa poesia
che piango e scrivo
cercami sfogliando i libri vecchi delle bancarelle
cercami nella musica del fado
cercami nell’uomo che stai amando
quando tornerai a me
e non mi troverai perché mi sarò perso
tu cercami ancora
voglio farti vedere nei miei occhi
come custodisco intatta la tua bellezza
quando tarderai a tornare
e io sarò perso
sarà una giornata di sole
tu sorridimi ancora amore
di quel tuo sorriso
che dona la gioia delle preghiere esaudite

CONDIVIDI
Articolo precedenteIn autunno arriva un reality nei campi profughi
Articolo successivoSabato riunione del Forum immigrazione
Paola Suraci
Giornalista indipendente. Mi occupo di Sud, di terre dove l'emarginazione ha diverse facce. Racconto storie di uomini e donne che lottano per non arrendersi, per cambiare, racconto un altro Sud che spesso non ha voce. Guardo al Mediterraneo e ai fenomeni migratori auspicando la mescolanza di culture.