Refugees Welcome Italia presenta il primo rapporto

0
168
Refugees Welcome Italia

120 convivenze realizzate, 200 attivisti, 18 gruppi territoriali in altrettante città italiane: sono questi alcuni numeri dei primi tre anni di lavoro di Refugees Welcome Italia, l’associazione che dal 2015 promuove un modello di accoglienza in famiglia, per rifugiati e titolari di altra forma di protezione, basato sul coinvolgimento diretto dei cittadini.
A tre anni dalla sua fondazione, Refugees Welcome Italia presenta, il prossimo 17 dicembre a Roma, il primo rapporto delle sue attività e la metodologia di lavoro, che verrà resa disponibile a tutti gli interessati, allo scopo di sviluppare sempre più questa modalità di accoglienza e di inclusione sociale.