Migranti, sbarchi ancora in calo: meno del 78% sul 2017

0
318
Sea watch

Per l’undicesimo mese consecutivo continua il calo degli sbarchi di migranti: lo indicano dati diffusi oggi dal ministero dell’Interno, secondo i quali dal 1° gennaio a oggi la riduzione su base annua degli arrivi e’ stata del 78,61 per cento.

Le statistiche indicano poi che tra il 1° luglio scorso e oggi il calo rispetto al 2017 e’ stato di 115.315 unita’. Dal 1° luglio 2016 al 24 maggio 2017 erano giunti sulle coste italiane 161.738 migranti. Dal 1° luglio 2017 a oggi, invece, gli sbarchi sono stati 46.423. Nel maggio 2018 gli arrivi via mare sono stati 1.341, un dato in calo del 89,91 per cento rispetto allo stesso mese del 2017, quando gli sbarchi avevano raggiunto quota 13.289.

Se si fa riferimento agli arrivi dalla Libia la diminuzione e’ poi ancora piu’ consistente, del 96,53 per cento: con 443 sbarcati dal 1° al 31 maggio 2018 rispetto ai 12.753 dell’analogo periodo del 2017. Dal 1° gennaio al 31 maggio 2018 i migranti sbarcati sono stati 10.808: il calo rispetto ai 50.524 dello stesso periodo del 2017 e’ stato del 78,61 per cento. (DIRE)