Libro illustrato / Bambini in fuga – Amin, Aisha e il mare

Maria Natalia Iiriti

0
305
libro illustrato

Una mamma, sua sorella e due bambini. Il papà è rimasto in Siria a combattere.  Un viaggio lungo e pericoloso che gli adulti trasformano in gioco. Si alternano scoperte, attese, speranze e preghiere per una vita migliore che li attende in Europa. Una vicenda a lieto fine raccontata come una fiaba: la partenza, le difficoltà durante il viaggio, gli incontri, l’arrivo. In questo albo illustrato l’autore Italo Cassa accompagna nelle peregrinazioni di Amin e Aisha attraverso tre continenti, dalla Siria all’Egitto verso l’Italia e fino in Svezia. I bambini affronteranno con coraggio e curiosità il mare e le creature che incontrano. Alcune le vedranno coi loro occhi, altre appariranno loro in sogno.

La storia, pubblicata nel 2014 dalla casa editrice “L’Orto della Cultura”, è dedicata a tutti i bambini in fuga dalle guerre e dalla fame. “Amin, Aisha e il mare” è uno splendido libro illustrato, un frutto prezioso del progetto “Bambini in fuga” che Italo Cassa porta avanti con la sua associazione “Scuola di pace” di Roma a favore dei bambini siriani. Una storia coinvolgente per fare capire ai bambini di scuola primaria cosa significhi fuggire da un paese in guerra, lasciare gli affetti e le cose a cui sono legati, anche quelle necessarie, per recarsi in un paese straniero, abbandonare tutto per affrontare incertezze e pericoli. Nella storia di Amin e Aisha il mare si rivela un territorio dove dare libero sfogo alla fantasia, come emerge anche dalle illustrazioni a cura di Alessandra Tombesi.

Il libro, con testo in arabo/siriano a cura di Monica Diplotti, è curato da Livio Sossi, docente di letteratura  per l’infanzia presso l’Università di Udine.